Visita la scuola

di Via Mantova 6, Gallarate!
Scrivi una mail a info@istitutivinci.it oppure chiamaci allo 0331.780290
per organizzare un incontro e venire a vedere di persona gli Istituti Vinci
o programmare un incontro online con il Coordinatore!

Openday

Via Mantova 6, Gallarate
Registrati nella nostra newsletter o scrivi una mail a info@istitutivinci.it
per essere invitato agli open day che organizzeremo nel 2020:
sabato 24 ottobre, 14 novembre, 12 dicembre



VUOI AVERE INFORMAZIONI SULLA NOSTRA SCUOLA?

Iscriviti alla nostra newsletter e scopri i prossimi open day!

* campi obbligatori

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento di questa pagina acconsenti all'uso del cookie.

Video in evidenza

Presentazione sede

News

L'Istituto

Gli Istituti aeronautici Vinci, eredi della lunga esperienza maturata in campo aeronautico (33 anni dalla fondazione per l’Istituto A. Ferrarin di Gallarate e 23 per l’Istituto “Città di Varese” di Varese), danno vita per l’anno scolastico 2021/2022 ad una nuova opzione, nell’ambito dell’indirizzo Trasporti e Logistica: conduzione del mezzo navale. L’indirizzo Trasporti e Logistica degli Istituti Vinci, così, si articola nelle due opzioni: Conduzione del mezzo aereo e Conduzione del mezzo navale.

Il primo biennio è comune con quello relativo alla Conduzione del mezzo aereo e fornisce solide basi scientifiche e culturali per permettere un proficuo proseguimento nel triennio. Sin da subito, però, agli allievi verrà fatto conoscere il mondo della Marina come quello dell’Aeronautica. Verranno quindi organizzate visite a Centri navali di costruzioni, porti, infrastrutture marittime, come pure aeroporti e aziende aeronautiche. Nel corso del secondo anno verrà attuato un riorientamento degli allievi, finalizzato ad una scelta consapevole e sicura per il futuro triennio.

Il secondo biennio si differenzia nettamente per la presenza di discipline caratterizzanti l’opzione Conduzione del mezzo navale, che hanno il loro completamento nell’ultimo anno.

Quindi la scelta, Conduzione del mezzo aereo o Conduzione del mezzo navale avverrà consapevolmente solo alla fine del primo biennio.

Come per il mondo dell’aeronautica, anche per i giovani che intendono iscriversi all’Istituto Trasporti e Logistica, opzione conduzione del mezzo navale, è fondamentale l’interesse e la passione per il mare, per i motori, per il mondo della logistica; aperto ai cambiamenti l’allievo ideale è curioso delle innovazioni di carattere tecnologico. Si tratta di indirizzi di studio che formano decisamente la personalità dell’allievo, fornendogli una decisa base di responsabilità personale. Gli Istituti Vinci sono nati con il preciso intento non solo di fornire un’adeguata preparazione ma anche di formare i giovani per portarli a diventare cittadini consapevoli. Un Progetto, quindi, educativo che poggia fondamentalmente sull’acquisizione della coscienza di diventare persone responsabili. Gli indirizzi aeronautico e navale, per loro propria natura, sono perfettamente in linea con questa aspirazione educativa, dal forte connotato civico. La Carta dei Valori, cui si ispira la filosofia degli Istituti, diventa il nostro punto di riferimento costante.

Per sottolineare l’identità e il prestigio dell’Istituto gli alunni sono tenuti ad indossare l’uniforme della Scuola.

Gli Istituti Vinci offrono agli studenti (e a persone in visita) la possibilità di usufruire della struttura ricettiva annessa alla scuola di Gallarate. I nostri Istituti accolgono infatti studenti da ogni parte di Italia che vogliano frequentare una Scuola d'eccellenza.
Con il massimo della comodità dei trasporti (siamo a 350 metri dalle Ferrovie Nord e 500 dalla stazione pullman), gli Istituti Vinci dispongono di una propria realtà ricettiva.

Ventuno minimonolocali e due minibilocali, tutti con bagno e cucina elettrica, possono essere utilizzati dagli studenti a costo zero con l'impegno di pagare i servizi connessi (luce, acqua, riscaldamento, pulizie in camera, cambio lenzuola, servizio lavanderia ad uso comune, canone tv, tassa rifiuti, pulizie condominiali, ecc).

Con una cifra limitata quindi ai soli costi effettivi (quantificabile in 300 euro mensili per nove mesi) gli allievi degli Istituti Vinci possono risiedere nel palazzo annesso alla scuola di Gallarate in via Mantova 6. Per facilitare ulteriormente e allinearsi con la rata della retta scolastica che è divisa in 12 mesi anche tale importo di 2700 sarà diviso su 12 mensilità facendo quindi abbassare l’uscita a 225 euro mensili.

Caratteristiche:

  • il residence ha un accesso indipendente rispetto alla scuola (portone precedente);
  • per gli studenti nel residence e' possibile entrare a scuola direttamente dal cortile interno senza dover uscire;
  • il residence e' monitorato 24h su 24h con telecamere nelle zone comuni (ingresso, scale, corridoi, ecc);
  • ogni abitazione e' dotata di citofono indipendente;
  • ogni abitazione e' dotata di riscaldamento autonomo;
  • ogni abitazione ha un sistema elettrico autonomo controllabile dalla scuola tramite domotica;
  • ogni abitazione viene fornita arredata con letto, armadio, tavolo, sedia, comodino, frigo, piastre elettriche, forno microonde;
  • nel piano interrato può essere utilizzata una lavanderia comune con lavatrice, asciugatrice, zona per stendere i panni;
  • nel Piano interrato è a diposizione dei residenti un ampio locale per attività sociale.

Clicca qui per leggere il regolamento.
Clicca qui per visitare il sito del residence.

residence
IMG_0798
IMG_0809, IMG_0807, IMG_0808
IMG_0848

Organizzazione della scuola

Il percorso di studio dell'Istituto Tecnico "Trasporti e Logistica" opzione "conduzione del mezzo navale" è articolato in un primo biennio propedeutico ed, un successivo biennio ed un quinto anno a forte specializzazione navale.

Ci si potrà chiedere come mai un Istituto Navale a Gallarate, in Lombardia, Regione non bagnata dal mare! Ma proprio per questo si è sentita l’esigenza di dar vita a questa opzione nell’ambito dell’Istituto Trasporti e Logistica. Gli appassionati del mare, coloro che amano la vela, chi desidera avere una carriera nella Marina militare o mercantile, trovano finalmente anche in Lombardia una scuola che li formi per le diverse professioni nell’ambito navale.

Il biennio propedeutico, comune all’opzione aeronautica, prepara con solide basi al secondo biennio e all’ultimo anno, quando le materie professionali saranno determinanti. Il valore aggiunto sarà, chiaramente, l’attività pratica, che verrà svolta non solo durante le ore dedicate strettamente alla didattica, ma anche con pratiche extrascolastiche, visite ad enti, musei e aziende di carattere navale, conferenze di esperti del settore, ecc.

L’Italia ha una lunga tradizione marinara, nota in tutto il mondo, sia come Marina militare che come Marina mercantile. Il nostro Istituto vuole formare giovani degni di questa grande tradizione.

Per sottolineare l’identità e il prestigio dell’Istituto gli alunni sono tenuti ad indossare l’uniforme fornita dalla Scuola.

La scuola è prima di tutto una Comunità. Ed è tale perché tutti, ma proprio tutti, dal Coordinatore didattico (quella che è stata sino a pochi anni fa la figura del Preside), al gestore, ai docenti, agli alunni, al personale amministrativo, ai genitori stessi, hanno un fine comune, una progettualità educativa comune.

Nella scuola oggi spesso si dimentica cosa significa fare veramente scuola.

Proprio perché intendiamo la scuola come una comunità educante, con il libero ma sincero e convinto apporto di tutte le sue componenti, la scuola è rimasta oggi il più importante punto di riferimento per una crescita armonica dei giovani.
Non al posto della famiglia, ma insieme alla famiglia.

Non più dunque solo erogatrice di cultura, di conoscenze, di abilità, ma luogo deputato allo sviluppo armonico dell'allievo in quanto persona. Il valore aggiunto della nostra scuola sarà, quindi, quello di una comunità che educa:

  • alla coscienza critica, alla capacità di analisi, di valutazione, in aperto contrasto con una civiltà del superficiale;
  • al senso del dovere e non solo del diritto;
  • ad una cittadinanza consapevole, basata sul rispetto delle regole, della persona, delle idee e della proprietà altrui;
  • al rifiuto del relativismo culturale, del conformismo, dell’appiattimento del senso comune;
  • alla tutela delle tradizioni, dei valori, della nostra cultura, senza farne un’arma contro le culture diverse, ma un mezzo per la migliore comprensione di esse;
  • alla meritocrazia.

Questa e' la Carta dei Valori cui si ispira la nostra didattica e che realizzeremo insieme come comunità educante.

I nostri Istituti, già ricchi negli anni passati di una tradizione caratterizzata da un scelta di qualità dell’insegnamento, conoscono dall’anno scolastico 2009/2010 un’entusiasmante nuova stagione. Una nuova gestione, che vuole coniugare tradizione ed innovazione. Noi vogliamo dei giovani preparati ad essere cittadini responsabili, in un clima sereno, dove possano maturare un’esperienza scolastica gratificante, basata sulla qualità dell’insegnamento. La Riforma scolastica che si va attuando offrirà il terreno più fertile per una scuola seria, vera. E’ la scuola che stiamo attuando con il nostro quotidiano lavoro.

Il Coordinatore didattico, forte della sua personale lunga esperienza scolastica, è garante della realizzazione del Progetto educativo e ne è responsabile in prima persona nei confronti delle Famiglie. I Docenti si impegnano a seguire con onestà e lealtà le scelte adottate nel Progetto Educativo della scuola e nel Piano Triennale dell’Offerta formativa (PTOF).

Le lezioni hanno inizio alle ore 08.15 e si concludono alle 14.15 o alle 15.15 in caso di settima ora. L’orario è distribuito su cinque giorni; il sabato infatti non sono previste ore di lezione. Sono previsti due intervalli, uno da dieci minuti ed uno da venti minuti. Durante tali pause è attivo un servizio ristoro ed un catering esterno con prodotti alimentari di giornata.

Di seguito viene riportato il piano orario dell'Istituto Tecnico Aeronautico "Trasporti e Logistica" opzione "conduzione del mezzo aereo" con le modifiche apportate dagli Organi Collegiali grazie all'autonomia scolastica; ciò al fine di incrementare la preparazione professionale tecnico-scientifica e linguistica degli allievi.

Clicca qui per scaricare il piano orario

Il servizio di tutoring è coordinato presso gli Istituti Vinci da tre figure:

  • lo psicologo
  • la life coach
  • il Referente per l’orientamento in uscita

Gli Istituti Vinci offrono agli studenti un'ampia gamma di servizi di supporto che possono essere, per semplicità, riassunti in tre gruppi: in ingresso, in itinere, in uscita.

IN INGRESSO
L'Istituto, ad inizio anno scolastico, offre agli allievi del primo anno una lezione di metodologia dello studio per introdurli all'approccio differente che la scuola superiore presenta rispetto alla scuola media;

IN ITINERE
Gli allievi (ma anche i genitori) hanno la possibilità di confrontarsi con lo psicologo dell'Istituto che è presente a scuola con orario prefissato, per le diverse necessità.
Agli studenti sarà offerta l'opportunità del doposcuola ovvero la possibilità di rimanere in Istituto oltre l'orario scolastico per svolgere i compiti o ripassare per le lezioni del giorno dopo con il supporto di docenti e personale specializzato nel tutoring;
Corsi di sostegno vengono organizzati durante l'anno così come nel periodo estivo al fine di consentire un più efficace recupero delle eventuali carenze;
Corsi avanzati per determinate materie vengono organizzati per coloro che desiderassero approfondire gli argomenti andando al di là di quanto previsto dal programma ministeriale applicato a scuola.

IN USCITA
Il Referente dell’Istituto organizza momenti di incontro con le più importanti e prestigiose Università lombarde che vengono a presentarsi agli studenti del IV e V anno offrendo una prima panoramica delle possibilità "in uscita" dalla scuola superiore;
Seminari ed opportunità di stage sranno promossi dall'orientatrice dell'Istituto entrando in contatto con aziende appartenenti a vari settori lavorativi al fine di illustrare il mondo del lavoro e i possibili percorsi professionali che possono intraprendere gli allievi;
Agli studenti di quinta interessati viene data la possibilità di partecipare a seminari per affrontare al meglio i test d'ingresso alle Università.
I nostri docenti, nel corso degli anni, hanno acquisito una sempre maggior consapevolezza dei bisogni educativi degli allievi. Attenzione particolare viene quindi rivolta specialmente a coloro che si iscrivono ai nostri Istituti con una certificazione attestante DSA (Disturbi Specifici dell'Apprendimento) o BES (Bisogni Educativi Speciali), seguiti dalla Dott.ssa Lucia Montani, referente DSA per l’Istituto, oltre che dal tutor che viene attribuito ad ogni allievo. A riprova dell'impegno offerto c'e' il successo scolastico di molti allievi che avevano evidenziato inizialmente alcune difficoltà.
Imparare ad imparare è una competenza chiave segnalata dall’Unione Europea per l’apprendimento permanente.
Per questo la scuola propone un servizio extrascolastico di supporto allo studio volto a fornire consapevolezza e metodologia agli studenti.
Gli Istituti Vinci danno particolare importanza alle competenze trasversali (imparare ad imparare) perché puntano non solo a fornire nozioni, ma a formare giovani capaci di prendere in mano il proprio futuro.

Scopri di più

Ogni Famiglia potrà consultare on-line quotidianamente, tramite una password personale, l’andamento didattico del proprio figlio/a (valutazioni, assenze, ecc.), le comunicazioni e le varie attività della scuola. Ovviamente permangono i colloqui con l singoli Docenti in orario di ricevimento. L’utilizzo della LIM (lavagna interattiva multimediale), la possibilità per gli allievi di studiare con un tablet in aula e lavorare con tavolette grafiche per il disegno tecnico nel nostro laboratorio rendono l’attività didattica più moderna ed interessante.

Durante l'anno scolastico gli studenti svolgono delle uscite didattiche di vario genere come visite a musei o mostre, partecipazione a conferenze, esperienze in montagna per studiare dal vivo la geologia, attività sportive particolari come ad esempio il rafting (discesa di un fiume in canoa) o andare a sparare al poligono di tiro, campeggio con prove di orientamento nei boschi, arrampicata su roccia, ecc.

Di fondamentale interesse professionale sono le visite didattiche a:

  • Museo navale di Venezia
  • Museo navale di La Spezia

    Come in ogni scuola una delle attività più attese dagli allievi è la cosiddetta "gita scolastica". Gli Istituti Vinci, in base all'interesse degli allievi e alla disponibilità dei docenti accompagnatori organizza annualmente una vacanza studio e/o anche una gita scolastica (solitamente all'estero). Ogni anno quindi l'allievo può partecipare a una o due esperienze del genere.

    Mentre la "gita scolastica" é ben nota a tutti come tipologia d'attività, è utile spendere due parole sulla "vacanza studio" che organizziamo agli Istituti Vinci. Le caratteristiche sono, generalmente, le seguenti:
  • viene scelta una meta estera (normalmente Inghilterra ma, nell'arco del quinquennio, anche Germania e Spagna)
  • viene organizzata una settimana, durante l'anno scolastico o nel periodo estivo
  • al mattino, orientativamente per 20 ore in una settimana (lun/ven 4h al giorno), viene svolto un corso con docenti madrelingua forniti da un college del posto
  • al pomeriggio e alla sera organizzazione di attività extrascolastiche come visita dei luoghi, esperienze sportive ma anche attività ludiche come andare al bowling o a cena ad un Irish Pub
  • pasti e pernottamento in famiglie del posto in gruppi da due/tre allievi per casa.
British Institutes di Gallarate fa parte di ATENEO GROUP, l’ente gestore degli Istituti Vinci.

Direttamente presso la sede scolastica offre percorsi di apprendimento delle lingue con docenti internazionali e la possibilità di sostenere esami per la certificazione dei livelli raggiunti sulla base del Common European Framework of Reference. Inoltre è ente accreditato per proporre gli esami ESB ESOL International (English for Speakers of Other Languages).

IL TUO PRIMO PASSO:
Visita il sito della British Institutes di Gallarate e clicca sulla sezione “test online” per verificare il tuo inglese. E’ gratuito e con risultato immediato.

Molte scuole private preferiscono non parlare di soldi se non di persona...
Esiste una sorta di "mistero" su quanto si debba pagare in certe scuole private.
E spesso, una volta iscritti, ci si scontra con brutte sorprese.
Ma noi non siamo come le altre scuole. Per noi la trasparenza e la chiarezza nei rapporti e' una priorità.

La retta per ogni classe è composta da 12 rate da 500 euro ovvero 6.000 euro.

NB: a differenza di altre scuole la retta dell’aeronautico rimane "congelata" dal primo al quinto anno.
Senza aumenti! Senza sorprese!


Il pagamento e' rateizzato e distribuito nell'intero anno scolastico.
Iscrizioni annuali comprese.

Le famiglie degli studenti possono fare domanda della "dote scuola" per farsi rimborsare fino a 2.000 euro (per approfondire requisiti e modalità è necessario riferirsi al sito della Regione Lombardia).

Il pagamento viene effettuato tramite SDD (ovvero quello che un tempo era il RID) bancario.

Per le famiglie che hanno due o piu' figli frequentanti in contemporanea gli Istituti Vinci viene applicata una tariffa agevolata salvo non aver già fruito di una retta scontata grazie ad una promozione.

Sconti, borse di studio, convenzioni possono essere richiesti in amministrazione. In base a disponibilita' e valutando caso per caso, saranno applicate.

La segreteria e' disponibile per ogni chiarimento.

E ricordate... Se pensate che l'istruzione sia cara, provate con l'ignoranza e vedrete quanto costa.

Progetti e punti di forza

La Dirigenza e i Docenti degli Istituti Vinci credono fortemente che la Scuola debba impegnarsi per dare ai propri allievi sempre maggiori possibilità di accedere al mondo del lavoro garantendo conoscenze e abilità professionali solide, approfondite ed adeguate.

Per questo gli Istituti Vinci, nell’ambito dell’autonomia scolastica, hanno inserito un’ora settimanale, per tutte le classi, di insegnamento della madrelingua inglese; insegnamento di Scienze e tecnologie applicate nella classe prima e una nuova disciplina fortemente caratterizzante come Elementi di tecnica aerospaziale. Infatti i nostri Istituti si vanno aprendo sempre più, da qualche anno, al mondo dello spazio, comprendendo come questa non sia più la scommessa del futuro, ma già del presente.

Uno dei punti di forza di maggior rilievo dei nostri Istituti è quello di avere docenti con molti anni di esperienza alle spalle e, quindi, con un bagaglio culturale di carattere professionale che ben poche scuole possono vantare di avere al loro interno.

I numerosi progetti che verranno avviati permetteranno agli allievi di incrementare le proprie competenze tecniche.

Fondamentale saranno anche gli incontri con “gente di mare” che potrà raccontare la propria esperienza di vita professionale, spiegando ai giovani cosa voglia dire l’”avventura del mare”.

La formazione dei nostri giovani dell’Istituto Nautico andrà sempre più completandosi nell’arco degli anni con delle proposte progettuali utili non solo nel campo strettamente professionale:

  • Patente ECDL
  • Conseguimento di certificazioni linguistiche presso il British Institutes
  • Adesioni volontarie per il conseguimento di assistente bagnanti e per il conseguimento della patente nautica
  • Partecipazione a Progetti Europei
  • Esercitazioni al simulatore di plancia

Comunque vero punto di forza saranno le attività di PCTO (ex Alternanza scuola/lavoro), grazie alla possibilità di imbarchi su navi e traghetti convenzionati, nonché di stage a terra presso Enti navali.

La caratteristica principale dei nostri Istituti, sia conduzione del mezzo aereo che quello di conduzione del mezzo navale è essere una scuola a misura di allievo : un solo Corso per indirizzo, massima efficienza, perseguimento costante della sempre maggiore qualità e non del maggior numero di allievi, con l’obiettivo del raggiungimento dell’eccellenza. In questo modo la formazione tecnico-professionale non sarà mai scissa dalla formazione umana, civica e morale dell’allievo.

Testo del poeta Antonio Fogazzaro
A Te, o grande eterno Iddio,
Signore del cielo e dell'abisso,
cui obbediscono i venti e le onde, noi,
uomini di mare e di guerra, Ufficiali e Marinai d'Italia,
da questa sacra nave armata della Patria leviamo i cuori.
Salva ed esalta, nella Tua fede, o gran Dio, la nostra Nazione.
Da' giusta gloria e potenza alla nostra bandiera,
comanda che la tempesta ed i flutti servano a lei;
poni sul nemico il terrore di lei;
fa' che per sempre la cingano in difesa petti di ferro,
più forti del ferro che cinge questa nave,
a lei per sempre dona vittoria.
Benedici , o Signore, le nostre case lontane, le care genti.
Benedici nella cadente notte il riposo del popolo,
benedici noi che, per esso, vegliamo in armi sul mare.
Benedici!

Sbocchi professionali

Al termine del corso quinquennale gli allievi conseguono il Diploma di Istituto Tecnico, Settore Tecnologico, articolazione Trasporti e Logistica, opzione Conduzione del mezzo navale.

Questo diploma:

  • Permette di trovare occupazione nel mondo della nautica, della cantieristica navale, nelle aziende meccaniche collegate al settore navale, nel settore del trasporto marittimo;
  • Permette di trovare occupazione presso Aziende per l’organizzazione logistica in campo navale, in varie possibilità professionali;
  • Prepara alla carriera di Ufficiale di navigazione nella Marina Mercantile
  • Prepara alla carriera militare con il Concorso in Accademia navale;
  • Permette di trovare occupazione presso Assicurazioni e Agenzie marittime;
  • Permette di accedere a qualsiasi facoltà universitaria, prediligendo la laurea in Scienze nautiche, Ingegneria industriale o Ingegneria elettronica
  • Permette di iscriversi all’Accademia della Marina Mercantile, un ITS (Istituto Tecnico Superiore) che avvia alla carriera di Ufficiale di coperta. Il percorso è gratuito e la frequenza obbligatoria.
  • Perché si continua con successo una tradizione didattica che ha visto la luce più di 30 anni fa;
  • Perché le classi sono formate da un numero programmato di alunni, per una didattica efficace;
  • Perché si punta alla qualità dell'insegnamento, rafforzando le materie professionalizzanti di tipo nautico con docenti che provengono dal mondo della marina militare e civile, con grande esperienza;
  • Perché facciamo scuola per passione, convinti che accanto ad un'istruzione seria occorra anche educare ad essere cittadini. (Approfondisci leggendo la Carta dei Valori degli Istituti Vinci)

OBIETTIVI 

Le materie culturali, scientifiche e professionali dell'Istituto Tecnico Trasporti e Logistica, conduzione del mezzo, opzione conduzione del mezzo navale, contribuiscono alla valorizzazione della personalità dello studente attraverso lo sviluppo di una mentalità scientifica che metta in grado di affrontare razionalmente i problemi, di interpretare la realtà storico-culturale da diversi punti di vista e di riconoscere le proprie potenzialità. Prima di tutto nel diplomato viene valorizzato il senso di responsabilità, l’attenzione alla precisione, e al rispetto delle norme.

Il diplomato dell'Istituto Tecnologico indirizzo "Trasporti e Logistica" opzione "conduzione del mezzo navale", nell’attuale struttura legislativa del lavoro, è una figura intermedia con compiti di responsabilità, funzioni di coordinamento e con cultura propedeutica agli studi universitari. Conosce la problematica del settore nautico, i suoi aspetti organizzativi, le procedure operative della navigazione e la legislazione marittima. Ha inoltre familiarità con i sistemi e la strumentazione delle moderne navi, degli impianti e dei radio-aiuti al servizio della navigazione; conosce i problemi della meteorologia nelle sue varie applicazioni e ha competenze informatiche di base e linguistiche in inglese, sia a carattere generale sia tecnico.

Corsi post-diploma

I diplomati dell’Istituto Nautico possono accedere alla formazione post diploma frequentando i Corsi dell’IFTS (Corsi di Istruzione e Formazione Tecnica Superiore). Sede è l’Accademia italiana della Marina Mercantile con sede a Genova.

Possono accedere all’Accademia i giovani con età compresa tra i 18 e i 26 anni, cittadini dell’Unione Europea, tramite una selezione pubblica per esami. Gli allievi devono essere in possesso di diploma di Istituto tecnico nautico o istituto professionale del mare, o titolo di studio riconosciuto come equipollente dagli uffici competenti delle capitanerie di porto (in base al D.Lgs. n 198 dell'11 aprile 2006).

Come si legge nel sito dell’Accademia:

“La “mission” dell’Accademia consiste nell’erogare una formazione specialistica mirata verso occupazioni ad alto contenuto professionale e tecnologico, sulla base dei fabbisogni delle imprese dei settori interessati e in particolare nelle aree strategiche del marittimo e della logistica.

La collaborazione col mondo del lavoro consente di garantire alti livelli occupazionali, con percentuali di occupati fra coloro che frequentano i corsi superiori all’80%.”

I percorsi ITS sono gratuiti per i corsisti e la frequenza obbligatoria. L’offerta formativa della Fondazione Accademia Italiana Marina Mercantile è piuttosto varia; tra i vari Corsi ricordiamo quello per Coperta e macchine : fornisce la preparazione a tutti i corsi obbligatori per sostenere l’esame per l’abilitazione professionale di “Ufficiale di navigazione” e “Ufficiale di macchina”, nonché i periodi di imbarco per complessivi 12 mesi con la qualifica di Allievo Ufficiale.

Per ulteriori informazioni :

Accademia Marina Mercantile - Settore Marittimo Portuale

Sport

L’idea di iniziare l’avventura dello Sport Studentesco sembra essere una conseguenza ovvia per la mission degli Istituti Vinci.
Lo sport sembra essere una delle ultime opportunità per sperimentare alcuni dei valori che la nostra società sembra ricercare in ogni suo componente: lealtà, senso di appartenenza, tenacia, coraggio, ottimismo, reattività, caratteristiche che per una incoerenza sembrano non avere spazi per incrementarsi ed instaurarsi nelle giovani generazioni.
Lo Sport in un contesto educativo e formativo è lo spazio naturale dove poter coltivare questi valori.

Il MIUR offre la possibilità di organizzare e gestire Gruppi Sportivi Studenteschi e dall'anno scolastico 2009/2010 anche gli Istituti Vinci propongono agli studenti di frequentare la realtà sportiva a scuola.

Il gruppo sportivo non sarà un’Associazione Sportiva dove sperimentare una sola disciplina: troveranno spazio esercitazioni sportive finalizzate alla partecipazione ai Giochi Sportivi Studenteschi e diverse proposte concordate coi partecipanti per poter sperimentare il movimento, lo sport come momento di espressione e realizzazione personale.

Alcune idee: giocoleria, acrobatica di base, esercitazioni di sport militare finalizzate alla partecipazione al TRAINING DAY, preparazione fisica generale e specifica ad alcune discipline sportive, sport in contesti naturali come l’orienteering, il nordic walking.

Inoltre il Gruppo Sportivo Studentesco offrirà la sede organizzativa per progetti anche esterni all’ambiente scolastico come il trekking, l’arrampicata sportiva, il rafting. Tutto con lo scopo di educare i ragazzi a quei valori cui la Scuola ambisce, nel tentativo di costruire una società di sani principi e di salute.

Anche l'Europa ha intrapreso questo percorso attraverso lo Sport, attribuendo al fenomeno sociale 5 campi di azione: educativo, medico, ludico, espressivo e preventivo e il Ministero dell’Istruzione ha attribuito l’area delle Educazioni al compartimento di educazione fisica, unica materia scolastica ad avere nel nome la propria vocazione educativa.


ALCUNI ESEMPI DI ESPERIENZE SPORTIVE AGLI ISTITUTI VINCI

Stage di Karate (2012)
Palco in salita (2012)
Palestra rinnovata (2012)
Giochi Studenteschi - salto in lungo (2011)
Giochi Studenteschi - getto del peso (2011)
Giochi Studenteschi - premiazione (2011)
Acrogym - ginnastica acrobatica (2011)
Acrogym - ginnastica acrobatica (2011)
Acrogym - ginnastica acrobatica (2011)
Giochi Studenteschi - corsa (2010)
Discesa delle rapide in gommone (2010)
Poligono di tiro - premiazione (2010)

Gli Istituti Vinci, sensibili ai valori positivi dello sport per la crescita dei giovani, hanno deciso di investire in squadre dilettantistiche del territorio.

In particolare hanno ricevuto ad oggi il nostro sostegno prendendo anche il nome della scuola:

  • Istituti Vinci - ASD ELLE ESSE '96, squadra di calcio a 5 di Gallarate
  • Istituti Vinci - ASD PALLAVOLO SOMMA, squadra di pallavolo under 12 di Somma Lombardo
  • Istituti Vinci - ASD PALLAVOLO SOMMA, squadra di pallavolo under 13 di Somma Lombardo
  • Istituti Vinci - ASD PALLAVOLO SOMMA, squadra di pallavolo under 14 di Somma Lombardo
  • Istituti Vinci - ASD PALLAVOLO SOMMA, squadra di pallavolo under 16 di Somma Lombardo
  • Istituti Vinci - GESTI GOLF, squadra di golf di Olgiate Olona

Clicca qui per vedere il sito sportivo




ALCUNI ESEMPI DELLE ESPERIENZE SPORTIVE SOSTENUTE DAGLI ISTITUTI VINCI

Pallavoliste con Giulia Pisani della Yamamay
Pallavoliste con il campione mondiale Andrea Lucchetta
La squadra di calcio a 5
Torneo di golf sponsorizzato dagli Istituti Vinci

Dove siamo

L'Istituto "Arturo Ferrarin" e' situato in via Mantova 6 a Gallarate.
Vuoi delle indicazioni su come venirci a trovare?
Approfondisci la conoscenza della sede e guarda alcune foto.
Guarda per parcheggiare nelle vicinanze.

In relazione all'informativa (Privacy Policy, ai sensi del D.Lgs. 30.06.2003 n. 196 e del Regolamento UE n. 2016/679), che dichiaro di aver letto, acconsento al trattamento dei miei dati personali.
acconsento*

Hai domande? Chatta con noi!